Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Sabato 02 Luglio 2016 - Ore 00:21


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
ECONOMIA
A Brescia martedì arriva l'associazione delle Partite Iva
L’Associazione Parte Attiva – che dichiara di voler tutelare lavori autonomi e partite Iva – arrriva a Brescia. Il sodalizio ha organizzato per martedi 5 Luglio dalle 17, nella sede di I Performance Club in via Parma 10, un workshop dove aziende, ditte individuali, liberi professionisti impegnati nei più diversi settori dell'economia e dei servizi, dall'agro-alimentare all'industria, dalla sanità all'edilizia, dalla cultura al no profit potranno interagire tra loro creando networking a livello locale e nazionale. “Il nostro obbiettivo è quello di creare, in questo periodo di crisi e malcontento, un aiuto solidale favorendo le relazioni tra imprenditori mettendoli in contatto diretto tra loro” ha spiegato Massimo Tilli socio fondatore dell’Associazione Parte A

Commenti
ven 01 lug 2016, ore 11.41
COMMERCIO
Saldi al via il 2 luglio, Parolini: alte aspettative
"Le aspettative sono alte: confidiamo in una buona partecipazione sia sul fronte della domanda interna, che per quella internazionale espressa dai 'turisti dello shopping', attratti dall'unicita' dei prodotti Made in Italy, dalle nostre citta' d'arte e dall'eccellenza espressa dai nostri commercianti". Lo ha detto Mauro Parolini, assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia, annunciando l'inizio dei saldi estivi in Lombardia per dopodomani, sabato 2 luglio.CONTROLLI DA PARTE DEI COMUNI - L'assessore Parolini, in qualita' di presidente del Comitato Regionale per la tutela dei diritti dei Consumatori e degli Utenti, ha inoltre sottolineato che "i saldi devono costituire una sana opportunita' per il rilancio della domanda in un rapporto collaborativo tra esercenti e clienti, che deve essere improntato alla t

Commenti
gio 30 giu 2016, ore 16.10
LA POLEMICA
Caffaro, dimissioni del Commissario Moreni. Bordonali e Rolfi: Fallita la linea Del Bono, per Renzi la questione Caffaro è robetta
"Le chiacchiere di Del Bono e del Pd bresciano vengono costantemente smentite dai fatti. Per Renzi la questione ambientale bresciana è robetta, la più bassa delle priorità, e il sindaco Del Bono è l'ultima ruota del carro. Oggi apprendiamo la notizia delle coraggiose dimissioni del commissario straordinario del sito Caffaro. Purtroppo è un duro colpo per la città. Ecco come l'aria è cambiata". Queste le parole di Simona Bordonali, assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia in merito alle dimissioni del commissario Caffaro, Roberto Moreni.  “Le dimissioni di Moreni sanciscono il fallimento della linea Del Bono, basata sulla convinzione di poter contare su adeguati finanziamenti e su poteri speciali per il commissario.&rdqu

Commenti 18
gio 30 giu 2016, ore 15.50
 
Cosa resta del voto amministrativo
Bragaglio di Claudio Bragaglio - Nel mare mosso dei commenti c’è una boa che non va smarrita. Pur sballottati, già dal primo turno elettorale. Una boa che riguarda un possibile – nonché auspicabile - nuovo posizionamento del PD renziano nel sistema politico. Dopo l’obbiettiva crisi del “Partito della Nazione”, con questo voto. E che è già motivo di valutazione critica dello stesso segretario Renzi. Un segnale che va colto anche dalla sinistra del PD, finora divisa proprio su questo punto essenziale. Avendo ritenuto - almeno una parte di essa - che Renzi e il Pd fossero ormai oltre le colonne d’Ercole. Non che m’illuda. Applico però, con realismo, ad una certa politica quello che l’economista Adam Smith diceva del mercato. Non è dalla benevolenza del fornaio o del macellaio che ci aspettiamo il pranzo, ma dai vantaggi che essi sperano di ricavarne. Quindi si è indotti a parlar bene d
 
Siglata l'unificazione delle quattro organizzazioni artigiane
MATTINZOLI di Enrico Giorgio Mattinzoli* - Dopo anni di dibattiti, incontri, diffidenze, speranze, progetti sottoscritti e successivamente disattesi; finalmente si è arrivati ad una intesa: le quattro Organizzazioni di Categoria dell'Artigianato hanno siglato l'accordo per l'unificazione. Soddisfatti i Presidenti di Associazione Artigiani, Confartigianato, CNA e Assopadana. La firma definitiva dell'accordo avverrà sabato 16 giugno 2050 alla presenza del Presidente del Consiglio che atterrerà alle 09,30 all'Aereoporto G. D'annunzio da poco in piena attività. La giornata per il Presidente del Consiglio è prevista densa di impegni, dopo l'intervento con le Organizzazioni Artigiane presso la Sala Conferenze dello Stadio di Brescia in località Parco delle Cave da poco terminato, il capo del Governo taglierà il nastro del Salone della Ricerca e della Tecnologia presso la Fiera di Brescia rinata dopo anni di inattività, per poi recarsi alla ex C


Lonati raddoppia e mette fieno in cascina. Il 2016 è partito nel migliore dei modi per l'azienda di San Polo che è leader mondiale nella produzione di macchine per calze: una nuova commessa dall'Uzbekistan che segue quella della scorsa estate e porta il totale a 20 milioni di euro. A firmare il gruppo tessile Uztex di Tashkent, che ha ordinato altre 512 macchine per calze di ultima tecnologia. Da Lonati gli uzbeki ne avevano già acquistate 550 (già consegnate), ma l'
Opinioni
 
Lavoro, serve un nuovo statuto
Bonometti di Marco Bonometti* - Trovo sia interessante, almeno per qualche aspetto, l’opinione espressa sui giornali da Oriella Savoldi, membro della segreteria CGIL di Brescia. Voglio però sgombrare subito il campo da un errore che, a mio giudizio, Savoldi commette, e che potrebbe avere gravi conseguenze. Savoldi, infatti, mette insieme, sullo stesso piano, due concetti nettamente diversi: l’importanza e l’andamento dell’industria manifatturiera. E da lì parte con un commento satirico all’enfasi acritica a più voci che afferma di aver rilevato sul tema. Vorrei porre alla signora Savoldi, che fa parte di un importante organismo di un sindacato storico come la CGIL, una semplice domanda: lei mette in dubbio l’importanza dell’industria manifatturiera? Pongo la domanda in maniera molto semplice e diretta perché la questione è di rilevanza strategica non solo sul piano delle relazioni industriali, ma su quello ben pi&ugrav
 
Chagall e la polemica sulle grandi mostre
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - La mostra di Chagall mi pare sia striata da troppe polemiche. Si tratta ora di evitarne di nuove e di maneggiare con cura quelle già esistenti. Per il buon esito della mostra stessa. Ciò mi porta subito a dire che non m’avventuro sulle questioni tirate in ballo per eventuali interessi del Direttore Di Corato per Mostre, Cataloghi e Case editrici. Di questo risponderanno Piattaforma Civica dell’avv. Onofri e Centro Destra. Per quanto mi riguarda vorrei stare al merito, dicendo di condividere la scelta, seppur estemporanea, della mostra di Chagall, con Dario Fo. Ma, a differenza di altri, in piena coerenza con la mia precedente condivisione anche della proposta di Goldin. Penso infatti abbia ragione il prof. Vasco Frati quando osserva che “al di là delle cortine fumogene… si tratta d’un progetto che ripropone il metodo Goldin dell’iniziativa organizzata chiavi in mano”. Ha quindi senso rileggere la
 
L’abbattimento della Tintoretto e le procedure amministrative
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - Ho già motivato sulla Stampa locale la mia contrarietà all’abbattimento della Torre Tintoretto. Una vicenda complessa, ma ignorata oggi nel suo iter. Al punto da ritenere nuova la proposta avanzata da ‘Investire SGR’, quand’era già della Giunta Paroli. E contrastata dall’intero Centro Sinistra.  Mi preme qui richiamare un passaggio decisivo, già fondato motivo d’un esposto alla Corte dei Conti, predisposto da Mirko Lombardi, allora segretario cittadino di Sel. Siamo nel 2012, ed anche in ragione di quel possibile coinvolgimento della Magistratura Contabile, la Giunta Paroli e l’Aler abbandonarono la scelta dell’abbattimento per quella della vendita. La questione riguardava il danno patrimoniale derivante dall’abbattimento. Infatti un abbattimento è legittimo per vari motivi: insicurezza dello stabile, impossibilità di ristrutturazione (si pen














MILANO-BRESCIA
Crisi Stefana, Rolfi: necessaria massima attenzione da parte delle Istituzioni
Milano, 30 giugno. Si è svolta nella mattinata odierna, presso la Commissione Attività Produttive di Regione Lombardia, l’audizione delle parti sociali, del Comune di Nave e della Provincia di Brescia, circa la situazione relativa alla crisi occupazionale dell’azienda bresciana Stefana S.p.A. Nel merito è intervenuto Fabio Rolfi (Lega Nord), Presidente della Commissione Sanità del Pirellone“Mi sono fatto parte attiva perché si svolgesse quest’audizione – spiega Fabio Rolfi – proprio perché la situazione relativa alla Stefana richiede, anche per quanto riguarda lo stabilimento di via Bologna, la massima attenzione da parte di tutte le istituzione coinvolte."“Durante l’incontro di oggi – prosegue l’esponente del Carroccio – Regio

Commenti 1
gio 30 giu 2016, ore 15.42
ECONOMIA
Inflazione, la Leonessa è ancora ferma
A giugno, dopo quattro mesi consecutivi di tassi tendenziali negativi, si attenua la deflazione a Brescia. Il tasso tendenziale registra infatti una variazione nulla, mentre il tasso congiunturale (variazione sul mese precedente) segni ancora un +0,1%. L’indicatore di trend conferma, anche se più attenuati, i rischi di deflazione già emersi nei mesi scorsi. L’analisi per tipologia di beni e servizi, evidenzia come siano i prodotti a media ed elevata frequenza di acquisto quelli maggiormente interessati dalla deflazione, soprattutto a causa della componente energetica. Il tasso tendenziale senza la componente energetica sarebbe a +0,7%. Le divisioni con andamento inflativo sono “Servizi ricettivi e di ristorazione” (1,4%, per fattori stagionali), “Bevande alcoliche e tabacchi” (+1,1%

Commenti
gio 30 giu 2016, ore 12.10
DOPO EXPO
Orgoglio Brescia pronto a nuove sfide dopo il successo dell’Albero della Vita
Non si ferma il lavoro del Consorzio Orgoglio Brescia, formato da 18 imprese bresciane e da Associazione Industriale Bresciana, che in tempi record ha reso possibile la realizzazione dell’Albero della Vita, opera simbolo di Expo 2015. Ieri mattina in sala Beretta, il presidente di Orgoglio Brescia, Paolo Franceschetti, e il presidente della Piccola Industria di AIB e delegato per Expo, Giancarlo Turati, hanno presentato alla stampa le nuove sfide che il Consorzio è pronto a cogliere dopo lo straordinario successo dell’Albero della Vita durante i sei mesi dell’Esposizione universale milanese. “Orgoglio Brescia chiude il bilancio 2015 in attivo, con un fatturato superiore a 3 milioni e 300mila euro e un utile di 16mila”, ha sottolineato in apertura il presidente Franceschetti, ricordando anche i

Commenti
mer 29 giu 2016, ore 19.40
ECONOMIA
Fatturato e utili in crescita per Wanzl GmbH
Fatturato a 21 milioni e utili per 1, E' questo il bilancio della filiale italiana della tedesca Wanzl GmbH, che ha sede a Travagliato (qui sono collocati i magazzini e 24 dipendenti). E le prospettive sono buone anche per il 2016, visto che il primo trimestre ha chiuso con ben 13 milioni di fatturato. A dare il maggiore contributo è stto il settore Retail Systems (carrelli e cestini per la spesa self service), con oltre 17 milioni di euro di ricavi. Bene pure la divisione Shop Solution (arredamento per negozi) con vendite superiori ai 3 milioni di euro, mentre la divisione Aeroporti ha superato il milione.

Commenti
mer 29 giu 2016, ore 12.12
ARTIGIANI
Massetti: In Lombardia la maglia rosa del business sui pedali
La passione per la bicicletta fa bene alla salute della nostra economia. Le imprese in Italia che producono, riparano e noleggiano al I trimestre 2016 sono 3.043 (di cui il 61,9% esegue riparazioni) con 7.815 addetti e nell'ultimo anno sono aumentate dell'1,5%. Filiera della bicicletta che registra nel triennio 2013-2016 una crescita delle imprese del 2,8%, in controtendenza rispetto al -0,2% rilevato per il totale imprese. La fotografia del settore che unisce tradizione produttiva e innovazione tecnologica, è stata scattata dal Centro studi di Confartigianato. Una filiera per il 61,9% composta da Riparazione di biciclette, articoli sportivi e attrezzature da campeggio (1.885 imprese), per il 18,3% da Fabbricazione e montaggio di biciclette (556 imprese), per il 13,6% da Noleggio di biciclette (413 imprese) e per il resta

Commenti
mar 28 giu 2016, ore 14.54
L'INDAGINE
Sanità: otto bresciani su dieci chiedono esami più rapidi
I bresciani sono soddisfatti della sanità della Leonessa. Ma vorrebbero tempi di prenotazione minori, oltre a più servizi per pazienti e parenti. E’ quanto emerge dall’indagine che Banca Santa Giulia ha commissionato a Cessme, centro studi sulla Smart economy con sedi a Roma e Torino, le cui attività scientifiche sono presiedute da Piera Levi Montalcini. L’indagine era finalizzata a conoscere la percezione e il livello di soddisfazione dei cittadini bresciani rispetto ai servizi sanitari e assistenziali ricevuti, ma anche a conoscere quali sono le aspettative degli abitanti della Leonessa. Dallo studio emerge un alto livello di soddisfazione dei bresciani sulle strutture ospedaliere bresciane: mediamente sette su dieci sono discretamente o molto contenti, con livelli di gradimento maggiori nel pubb

Commenti 4
mar 28 giu 2016, ore 12.28
LAVORO
A2A: al via il progetto Smart Working
 Da oggi circa 300 dipendenti potranno svolgere le proprie mansioni in un luogo diverso dal proprio ufficio Milano, 27 giugno 2016 – Al via lo Smart Working in A2A, l’innovativa modalità di lavoro che consente, per un giorno a settimana, di lavorare da casa o da un luogo diverso dal proprio ufficio utilizzando le dotazioni aziendali necessarie per svolgere l’attività lavorativa. Grazie ad un accordo sindacale recentemente firmato è stato definito il perimetro delle società del Gruppo e il numero di persone che saranno interessate dal progetto pilota, riservato a dipendenti con contratto di lavoro a tempo indeterminato da almeno un anno. A partire da oggi circa 300 dipendenti di A2A Spa e A2A Energia, dislocati in 18 sedi del Gruppo, potranno sperimentare per sei mesi questo nuovo

Commenti
lun 27 giu 2016, ore 18.42
ECONOMIA
Imprese, Parolini: da Regione 1,8 milioni di euro per progetto Fondital Spa
“Abbiamo stanziato oltre 1,8 milioni di euro per sostenere un progetto di sviluppo in grado di generare un investimento di quasi 5,5 milioni di euro e, soprattutto, di tutelare più di 1000 posti di lavoro”. È quanto ha dichiarato Mauro Parolini, assessore regionale allo Sviluppo economico, annunciando l’approvazione odierna da parte della Giunta, su sua proposta con il concerto dell’assessore all'Università, Ricerca e Open Innovation Luca del Gobbo, dello schema di accordo per la competitività che Regione Lombardia firmerà con Fondital spa di Vorbano, in provincia di Brescia. STRUMENTI CHE RIVITALIZZANO ECONOMIA - “Con l’approvazione di questo provvedimento – ha continuato Parolini - salgono a 25 gli accordi di competitività deliberati dalla Giunt

Commenti 1
lun 27 giu 2016, ore 15.51
ECONOMIA
Parolini all’assemblea Cna: dalla Regione azioni concrete per il comparto
"Piu' che i numeri, che descrivono comunque uno scenario dinamico e in tendenziale crescita in riferimento alla produzione, il dato maggiormente interessante riguarda il sentiment positivo degli imprenditori e dei consumatori. A segnare l'incremento piu' significativo sono infatti le aspettative, a conferma del clima diverso in cui si sta delineando una graduale uscita dalla crisi. Questa rinnovata propensione spinge a rilanciare l'impegno di Regione Lombardia nell'accompagnare la imprese lombarde e a consolidare questo capitale immateriale di fiducia con azioni concrete e mirate". Lo ha detto l'assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia Mauro Parolini, nel corso dell'Assemblea della CNA, che si e' svolta, questa mattina, a Milano.INTEGRAZIONE FILIERE - "La struttura molto articolata della nostra eco

Commenti
dom 26 giu 2016, ore 11.25
MILANO-BRESCIA
Incubatoio ittico di Clusane, si apre il 15 luglio
"Un investimento sul futuro del lago, sulla professione di pescatore e la distintivita' di un territorio la cui tipicita' poggia anche sul valore aggiunto di una grande tradizione gastronomica". Ha definito cosi' l'incubatoio ittico l'assessore all'Agricoltura di Regione Lombardia Gianni Fava, visitando questa mattina il cantiere, ormai completato, della struttura per la riproduzione dei pesci di Clusane d'Iseo (Brescia). Al sopralluogo erano presenti i consiglieri regionali Alberto Cavalli, Alessandro Sala e Fabio Rolfi, e il sindaco di Iseo, Riccardo Venchiarutti. GARANTIRE IL LAVORO DEI PESCATORI - "Un'opera gestita dalla provincia di Brescia, - ha ricordato Fava - per la quale Regione Lombardia ha dato un importante contributo mettendo a disposizione le risorse necessarie. Un progetto la cui realizzazione e'

Commenti
ven 24 giu 2016, ore 15.52
UTILITY
Cogeme, pronto un nuovo ribaltone ai vertici?
Continua la guerra politica attorno ad Lgh. Voci sempre più frequenti parlano di un possibile, ennesimo, ribaltone ai vertici di Cogeme dopo l’ultimo passaggio amministrativo. Una mossa che il sindaco di Rovato Tiziano Belotti non aveva mancato di “minacciare” dopo il presunto tradimento del presidente in carica Mondini. I sindaci di Rovato, Cazzago, Pontoglio, Trenzano, Torbole, Comezzano, Maclodio, Castelcovati, Coccaglio, Cortefranca e Castelmella hanno infatti chiesto la convocazione dell’assemblea dei soci Cogeme: resta da capire se al dunque avranno ancora i numeri per sfiduciare Mondini. Nel frattempo, però, le grane per Lgh sono anche formali. Riprendendo un esposto presentato dal Movimento 5 Stelle, infatti, l’Autorità anticorruzione ha richiesto documentazione all&

Commenti 3
ven 24 giu 2016, ore 11.03
L'APPUNTAMENTO
Pmi a lezione sul ritorno degli investimenti grazie all'Università e a Banca Santa Giulia
“Nuove metodologie per valutare il ritorno degli investimenti / Analisi e strumenti a supporto di scelte strategiche”, di questo si è discusso oggi - dalle 18 - alla facoltà di Economia di via San Faustino. Un appuntamento promosso da Banca Santa Giulia e dall’Università di Brescia (in particolare dall’Osservatorio sulla crisi e sui processi di risanamento delle imprese del Dipartimento Economia e Management) nell’ambito del ciclo di incontri Spazio controller, finalizzati a favorire lo scambio di esperienze tra le Pmi e a diffondere le prassi virtuose. A introdurre i lavori è stato il professor Alberto Mazzoleni del Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Brescia. Quindi ha preso la parola Ivan Losio (advisor di aziende industriali e finanzi

Commenti
gio 23 giu 2016, ore 19.18
ECONOMIA
Collaborazione imprese-università, ecco le proposte di Bonomettiì
Con una nota il presidente di Aib Marco Bonometti avanza alcune proposte per rafforzare la collaborazione tra imprese e mondo universitario bresciano.DI SEGUITO LA NOTA IN FORMA INTEGRALE La presenza dell’Università degli Studi, a fianco della già esistente Università Cattolica, ha per Brescia un’importanza essenziale per lo sviluppo economico e sociale della nostra Comunità ed è una risorsa indispensabile anche per il mantenimento dei primati che la nostra provincia vanta in Italia ed in Europa nei diversi comparti manifatturieri. La collaborazione tra AIB e l’Università degli Studi si è sviluppata in armonia con la crescita delle attività di didattica e di ricerca e con il consolidarsi di un corpo docente sempre più legato al tessuto econom

Commenti
gio 23 giu 2016, ore 12.04
ECONOMIA
BresciaPiù, ecco i 18 progetti finanziati
Si è svolta ieri mattina in Prefettura la conferenza stampa con gli aggiornamenti sullo stato di avanzamento di Bresciapiù, il progetto di sistema con il quale numerosi attori del panorama istituzionale, associativo, economico, culturale, imprenditoriale bresciano intendono progettare uno sviluppo del territorio innovativo, strategico e condiviso.Hanno partecipato alla conferenza stampa, svoltasi al termine della riunione del Comitato di Indirizzo e Garanzia che ha nominato il Prefetto Valerio Valenti suo Presidente:-  Il Prefetto di Brescia, Valerio Valenti-  Il Vice Presidente di AIB per lo sviluppo di impresa, innovazione ed economia (nonchéportavoce del Comitato Operativo di Bresciapiù), Paolo Streparava-  L’Assessore Regionale al Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo, Vivi

Commenti
gio 23 giu 2016, ore 09.38
ATENEO
Università, per il rettore sarà ballottaggio tra Regasto e Tira
Un primo verdetto c'è. Saranno il direttore del dipartimento di Giurisprudenza Saverio Regasto (con 176,5 voti) e Maurizio Tira, presidente del Corso in Ingegneria Civile e per l’Ambiente (161,9 voti), a sfidarsi al ballottaggio del 30 giugno per diventare dell’Università Statale. Fuori dai giochi, dunque, finisce il prorettore Claudio Teodori, che pure aveva provato a rientrare in corsa forte del consenso di altri tre ex contendenti e che al secondo round si è fermato a 104,5 voti. Gian Paolo Beretta, che aveva invitato a non votarlo e a convogliare i suoi voti verso Tira o Regasto ha preso 1,6 voti. Cinque le schede bianche.

Commenti
mer 22 giu 2016, ore 07.43
I DATI
E-mail, i bresciani fanno meno spam di (quasi) tutti
L’indagine della società Kloudymail, con sede a Brescia 2: quasi la metà delle mail nella Leonessa non arriva a destinazione, ma con alcune accortezze i messaggi indesiderati scendono al 19 per cento I bresciani? Finiscono nello spam meno dei bergamaschi, ma molto più dei bolognesi, che sono i più attenti d’Italia quando inviano una mail. Mentre l’ultimo posto della “classifica” va ai romani, che meno di altri connazionali sembrano applicare le buone prassi per fare in modo che un messaggio digitale arrivi a destinazione. A indicarlo è un’indagine realizzata da KloudyMail, società bresciana leader nel settore nell’e-mail marketing, che - selezionando alcuni top user su base volontaria - ha preso in esame oltre 100mila mail inviate tramite la prop

Commenti
mar 21 giu 2016, ore 14.36
PROVINCIA
Nuovo piano cave per il 2018. Grandi (Aib): le aziende hanno bisogno di pianificare
Il nuovo piano cave sarà pronto nel 2018 e prevederà un ridimensionamento dei quantitativi. Ad annunciarlo è stato Giambattista Groli, sindaco di Castenedolo e consigliere delegato in Provincia sul tema cave, al Giornale di Brescia. Il precedente piano prevedeva 54 ambiti estrattivi (ATE) con 70,3 milioni di mc di materiale da scavare: alcuni non sono mai partiti e ad oggi risultano estratti solo 31 milioni di mc. “Segno che il vecchio piano era sovradimensionato. Ora dovremo ragionare su numeri ben più modesti”, ha commentato Groli. Che ha aggiunto: “Non ci saranno nuovi siti estrattivi utilizzeremo gli Ate esistenti, cercando di mettere le aziende in condizione di poter programmare l’attività del prossimo decennio”. Ma i cavatori la pensano in maniera molto diversa.

Commenti 2
mar 21 giu 2016, ore 13.01
L'APPUNTAMENTO
Ritorno degli investimenti, se ne parla giovedì in Università con Banca Santa Giulia
“Nuove metodologie per valutare il ritorno degli investimenti / Analisi e strumenti a supporto di scelte strategiche”. E’ questo il titolo del convegno che si terrà giovedì 23, dalle 18, alla facoltà di Economia di via San Faustino 74/b. L’appuntamento è promosso da Banca Santa Giulia e dall’Università di Brescia - in particolare dall’Osservatorio sulla crisi e sui processi di risanamento delle imprese del Dipartimento Economia e Management - nell’ambito del ciclo di incontri Spazio controller, finalizzati a favorire lo scambio di esperienze tra le Pmi e a diffondere le prassi virtuose. “L'attuale contesto competitivo”, sottolinea la vicepresidente di Banca Santa Giulia Daniela Grandi, “sollecita le imprese alla continua ricerca della

Commenti
mar 21 giu 2016, ore 10.16
ECONOMIA
Nomine, Marco Nicolai è il nuovo direttore generale di Aib
Il Consiglio Generale dell’Associazione Industriale Bresciana ha deliberato la nomina di Marco Nicolai a Direttore Generale di AIB. Il Presidente Bonometti così commenta: “Riteniamo che Marco Nicolai sia la persona giusta al posto giusto, nel momento giusto. Il 2016 è un anno estremamente sfidante dove l’Associazione sta continuando il suo incessante lavoro su vari e disparati fronti al servizio delle aziende ed a sostegno della crescita e dello sviluppo del nostro territorio: dalla formazione, all’alternanza scuola-lavoro, alla sburocratizzazione, al progetto Bresciapiù, alla realizzazione delle infrastrutture necessarie per la competitività delle imprese, oltre che all’impegno quotidiano per migliorare i servizi erogati ai nostri Associati. Siamo confidenti che Nicolai s

Commenti
mar 21 giu 2016, ore 09.40
DAL BROLETTO
Gestore unico, al via la costituzione di Acque bresciane
L’Assemblea dei Sindaci del Comitato d’Indirizzo di Controllo della Società Gestore Unico Acque Bresciane s.r.l ha dato il via oggi al primo passaggio formale e sostanziale per la costituzione della società pubblica per la gestione del servizio idrico integrato in provincia di Brescia. Il Consigliere delegato Michele Gussago ha ricordato, nel corso dell’Assemblea, i requisiti per l’affidamento della costituenda società pubblica: - Società partecipata interamente da Enti Pubblici in via diretta o indiretta - Società che gestisca soltanto il sistema idrico integrato - Società che abbia l’esercizio del Controllo Analogo, l’organismo dei Comuni che controlla gli indirizzi e gli obiettivi della società. “Un risultato importante – ha dichia

Commenti 1
lun 20 giu 2016, ore 19.40
IMPRESE
L'Alfa Acciai compra la Stefana di Montirone. Salvi 69 posti di lavoro
L’Alfa Acciai ha acquistato il sito della Stefana di Montirone, in concordato dalla scorsa estate. L'asta per il ramo d'azienda si è conclusa con un atto di vendita all’acciaieria di San Polo, che ha offerto 2 milioni e 800 mila euro per l'impianto e l'area di 240mila metri quadrati. A cui si sommeranno almeno 3 milioni di euro di investimenti per la bonifica del sito ed il riavvio dell'impianto. Ai 69 dipendenti impiegati nel sito di Montirone sarà garantito nuovamente un posto di lavoro. Con quest’ultima operazione nelle casse del concordato sono entrati circa 65 milioni di euro, garantendo continuità lavorativa a 560 persone. L’unica incertezza rimasta è quella dell’impianto di via Bologna a Nave, con 190 lavoratori che da giugno non potranno più nemmeno contare

Commenti 2
lun 20 giu 2016, ore 18.50
L'ANNUNCIO
Turismo, Parolini: dalla Regione un premio a chi innova
"Approveremo nella seduta di oggi un bando per premiare e valorizzare i migliori progetti di innovazione digitale in ambito turistico: a disposizione dei partecipanti dell'edizione di questo Digita Award che realizzeremo nella cornice di Meet The Media Guru, la piattaforma che da diversi anni si occupa di cultura digitale a livello internazionale, premi da 10mila euro per sette categorie". Cosi' l'assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia Mauro Parolini aprendo stamane i lavori, in Piazza Citta' di Lombardia, del "DIGITAL TTT - Tourism Think Tank", l'evento di formazione digital per operatori della filiera turistica promosso da Lariofiere, Regione Lombardia, Explora e il sistema camerale lombardo. ANNO DEL TURISMO - "Abbiamo deciso di inserire questo importante appuntamento nel palinsesto d

Commenti
lun 20 giu 2016, ore 12.33
MILANO-BRESCIA
Sanità, Rolfi: al via osservatorio permanente con parti sociali per monitoraggio situazione personale dipendente
Si è svolto nella mattinata di oggi, presso la sede territoriale di Regione Lombardia a Brescia, l’incontro tra i consiglieri regionali bresciani e i sindacati (Cgil,Cisl e Uil) in rappresentanza dei lavoratori bresciani del comparto socio sanitario. L'incontro, richiesto dalle parti sociali, è servito a mettere in evidenza la situazione di forte difficoltà in cui si trovano i dipendenti del settore a causa dell’elevata presenza di contratti a tempo determinato, della carenza di organico, dell’età media avanzata e della differenza di turn over tra pubblico e privato. "Si tratta di problemi reali – spiega Fabio Rolfi, presidente della Commissione Sanità del Pirellone  – che determinano un carico di lavoro enorme, spesso improprio, cui occorre porre rimedio

Commenti
sab 18 giu 2016, ore 11.16
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Quale di questi Comuni bresciani a vocazione turistica non hai mai visitato?
Sirmione
Desenzano
Salò
Limone
Tremosine
Ponte di legno
Montecampione
Darfo
Monte Isola
Iseo

Chi vorresti come nuovo rettore dell'ateneo bresciano?
Gian Paolo Beretta (Ingegneria)
Rodolfo Faglia (Ingegneria)
Riccardo Leonardi (Ingegneria)
Maurizio Memo (Medicina)
Alessandro Padovani (Medicina)
Saverio Regasto (Giurisprudenza)
Emilio Sardini (Ingegneria)
Claudio Teodori (Economia)
Maurizio Tira (Ingegneria Civile)

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
00:20 Freud
02 lug - Vai alla news »
Infantile: bravo Klero è esattamente l'aggettivo che riassume le visioni del nostro Sandro che, non a caso, ogni due per tre scatta inconsci
23:29 klero
01 lug - Vai alla news »
Oltre che del clero e degli imprenditori, il nostro sandro ha un'idea infantile anche della politica, visto che annovera fra i personaggi mi
23:21 klero
01 lug - Vai alla news »
Quando riesci a far star zitto il clero, significa che hai proprio capito l'essenza del loro potere e del loro esistere.
23:15 @@per non dimen
01 lug - Vai alla news »
I personaggi che tu citi, pero', hanno governato per 5 anni. E' stata solo una parentesi sui 70 anni in cui gli altri hanno sempre governato
19:34 ma se
01 lug - Vai alla news »
fate restituire i 400 di rizzi e lady dentiera siamo quasi pari
19:08 @dimettersi
01 lug - Vai alla news »
Questo vuole dire che non dicono bugie? Scusatemi ma che c'entra l'elenco . Forse che adesso una promessa non mantenuta non è più una promes
18:58 @per non diment
01 lug - Vai alla news »
Vedo che hai elencato nomi di altissima capacità e carisma imprenditoriale.
18:44 colpa nostra
01 lug - Vai alla news »
Andate a fare un giro sul lago di Costanza in Germania. È il più grande bacino di acqua potabile d'Europa, pescano l'
Commenti in evidenza
16:54 Aldo Rebecchi
18 lug - Vai alla news »
Rispetto ai commenti letti, circa l’ipotesi che abbia a coordinare lo staff in via di formazione del Sindaco, non per replicare a chi legitt
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Regione Lombardia - Banche dati
- Regione Lombardia - Istituzione
- Calcio Bresciano
- Lo shop dell'Albero della vita
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
EDIZIONI 12 | PUBBLICITA' | PI/CF 03327790980 | REA (4) 524873 | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...